domenica, 26 maggio '19.
Sei il visitatore n 2661494



Uffici Comunali

Centrale Unica di Committenza (C.U.C.)

Link Utili

Informativa privacy generale


Eventi Maggio 2019

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
   
<< Mese Prec


Archivio


Galleria Fotografica

Tutte le immagini presenti nell'archivio fotografico del Comune di Caorso



In Evidenza


Uffici Comunali > Coordinamento Comunale di Protezione Civile

Coordinamento Comunale di Protezione Civile
Organo Comunale per la tutela e la sicurezza del territorio


Dirigente preposto: FRANCO CAVALLI

Presidente dell'Organo preposto : Sindaco ROBERTA BATTAGLIA


Il ''Coordinamento Comunale di Protezione Civile'' è un organo a carattere consultivo, organizzativo ed operativo al fine di tutelare l'integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, da catastrofi e da altri eventi calamitosi.
Il Sindaco di Caorso, o per sua delega, l'Assessore alla Difesa del Territorio, per il conseguimento delle finalità del ''Coordinamento Comunale di Protezione Civile'' promuove e coordina le attività delle istituzioni ed organizzazioni, pubbliche e private, presenti sul territorio comunale.

Ai fini dell'attività di protezione civile gli eventi si distinguono in:
a) eventi naturali o connessi con l'attività dell'uomo che possono essere fronteggiati mediante interventi attuabili dall'Amministrazione Comunale in via ordinaria;
b) eventi naturali o connessi con l'attività dell'uomo che per loro natura ed estensione comportano l'intervento coordinato di più enti o amministrazioni competenti in via ordinaria;
c) calamita' naturali, catastrofi o altri eventi che, per intensità ed estensione, debbono essere fronteggiati con mezzi e poteri straordinari.

Il ''Coordinamento Comunale di Protezione Civile'' è così composto:
- Sindaco, quale Ufficiale di Governo ed Autorità Locale di Protezione Civile, che lo presiede;
- Assessore alla Difesa del Territorio, che lo coordina;
- Giunta Comunale;
- Segretario Comunale, con funzioni di assistenza legale e di verbalizzazione;
- Funzionario Settore Lavori Pubblici, anche in rappresentanza del Centro Operativo Comunale (C.O.C.);
- Agente della Polizia Municipale;
- Comandante della locale Stazione Carabinieri;
- Rappresentanza dell'Azienda USL locale;
- Rappresentanza dei Volontari per la Protezione Civile di Caorso;
- Rappresentanti di organizzazioni pubbliche e private operanti sul territorio comunale invitate dal Sindaco, anche occasionalmente, a partecipare ai lavori del suddetto coordinamento.
- Eventuali consulenti del Sindaco invitati, di volta in volta, a partecipare ai lavori del suddetto coordinamento.

Il ''Coordinamento Comunale di Protezione Civile'', determina, per quanto di sua competenza e nel rispetto delle leggi vigenti:
a) i programmi di previsione e prevenzione delle calamità;
b) i piani predisposti per fronteggiare le emergenze;
c) il coordinamento degli interventi di soccorso;
d) insieme al Centro Operativo Comunale (C.O.C.), l'elaborazione del piano di protezione civile locale;
e) la promozione e l'incentivazione delle iniziative idonee alla formazione di una moderna coscienza di protezione civile, specialmente nell'ambito aziendale e scolastico.

Il ''Coordinamento Comunale di Protezione Civile'' viene convocato dal Sindaco in via ordinaria almeno una volta ogni semestre, con preavviso di 10 (dieci) giorni e con la presenza di almeno 7 (sette) componenti; in via straordinaria ed urgente al verificarsi di episodi calamitosi, il Coordinamento si deve intendere automaticamente convocato in seduta permanente fino alla cessazione dell'emergenza.
Le riunioni saranno tenute di norma nella Rocca Municipale o in altra sede che sarà indicata negli avvisi di convocazione.


TornaTorna